pescetto - palazzo g.b. imperiale

Il palazzo G.B. Imperiale, originariamente trecentesco di proprietà di Gio Batta Imperiale figlio di Vincenzo e fratello di Gio Giacomo, è situato, nel centro storico di Genova, all'angolo tra Piazza Campetto e Via di Scurreria e con ulteriore affaccio su Vico Serra.

Il portale d'ingresso realizzato in lastre di pietra di Finale con lesene doriche a bozze e modanature in marmo bianco, presenta al centro del frontone spezzato lo stemma marmoreo della famiglia Imperiale.

A sinistra, imboccando Via Scurreria da Piazza Campetto a parete è presente un'edicola del seicento in marmo bianco in cui, in primo piano si distacca la figura della Madonna della concezione con bambino circondata da nuvole e angeli mentre alla base spicca l'iscrizione latina con il motto preso dal cognome della famiglia: "Imperet et impetret" cioè la Vergine Maria imperi ed impetri.

La facciata rappresenta, su alti basamenti marmorei, Figure virili dipinte in vesti di antichi romani; le incorniciature dipinte delle finestre hanno disegno complesso con stipiti rettilinei su piccole mensole affiancati da erme a fingere bronzo su svecchiatura verde; il timpano a centina spezzata reca al centro un cartiglio con testa femminile.Un fregio naturalistico corre all'altezza del terzo e ultimo piano, tra due cornici a più fasce: l'inferiore con modanature alternativamente lisce o dipinte a fusarole e a fogliette; quelle superiori a dentelli, ovoli e scanalature. Il fregio presenta mascheroni maschili e femminili alternati con ricchi girali fitomorfi bianchi su fondo giallo.

Pescetto - Via Scurreria 8 16123 Genova - P. IVA 00267150100 - Tel. +39 010 2473433 - Fax +39 010 2473547 - Email info@pescetto.it - Credits